GMail Drive consente di trasformare lo spazio di archiviazione di Gmail in un disco virtuale. Dopo il download e l’estrazione dei file facendo click su Setup.exe. Al termine dell’installazione, in risorse del computer compare la nuova unità virtuale denominbata Gmail Driver. Facendo click sull’icona compare la schermata di login. Dopo l’autenticazione è possibile accedere al disco virtuale per creare cartelle o per trasferire files. Infine è possibile creare un filtro in modo da non visualizzare le email.