LaConoscenza.NET
Header
Scopri il temperamento e carattere con Psycoroscopo Acquario Pesci Ariete Toro Gemelli Cancro Leone Vergine Bilancia Scorpione Sagittario Capricorno
Alienazione
Alienazione
Bambini Orfani   di Genitore Vivo
Dissociazione
Dissociazione
tra Normalità e Patologia
Psicologia
Psicologia
Viaggio nella Mente
Neurologia
Neurologia
Psicologia
News
News
Informazioni e notize web
In Italia, un bambino su TRE viene condannato ad essere orfano di GENITORE VIVO.

Interpretazione e significato dei Sogni

Visualizza l'intero eBook Riflessioni sull'Inconscio  

Un sogno può rappresentare un’oasi in cui è possibile vivere estasianti esperienze immaginarie oppure regalarci incubi, ma alla fine ci riporta sempre alla realtà del vivere quotidiano.

I principali disagi esistenziali dell’individuo, non sono difficoltà oggettive, ma problemi soggettivi che dimorano dentro la mente, sono pericoli che nascono dagli impulsi, dall’aggressività, dalla passione, dall’umiliazione, dalla sconfitta morale, dal sentimento di inferiorità, da una eccessiva timidezza, ecc. Attraverso i sogni, la mente ripropone le sue problematiche, al fine di individuare una possibile soluzione, ma poiché il subconscio non è in grado di esprimersi in termini astratti, queste problematiche vengono riproposte nei sogni, mediante un linguaggio simbolico.

Vi sono sogni che sono un autoritratto, uno specchio che ci mostra a noi stessi, al fine di aiutarci a comprendere i problemi della nostra psiche. E’ ciò che Jung chiama: “la pittura subliminale delle condizioni psicologiche dell’individuo nella sua vita da sveglio”.

Nel far emergere ciò che ci turba, i sogni a volte ci suggeriscono di accettarci così come siamo.

Vi sono sogni che non si riferiscono ad emozioni represse, ma a falsi atteggiamenti mentali che perpetuano un disagio psicologico dell’individuo. In questo caso il sogno non offre una soluzione al problema, ma si limita a segnalare in cosa consiste il problema, in quanto conoscere la natura di un problema, è già quasi una soluzione per la mente. Ad esempio, un atteggiamento usato con successo nel passato, potrebbe nel presente, essersi trasformato in un difetto o in un mediocre surrogato di spontaneità.

Un sogno potrebbe anche voler rivelare ad una persona, potenzialità represse, che hanno impoverito la sua esistenza. Ad esempio un individuo arrogante potrebbe sognare di manifestare atteggiamenti cordiali. Il significato di questo sogno potrebbe essere quello di segnalare all’individuo, che la parte migliore del suo carattere è stata repressa. Il sogno, nel riferirsi a qualità latenti, tenta di liberare l’aggressività, al fine di modificare in positivo il carattere dell’individuo.

I sogni sono per Freud, appagamenti di desideri sessuali inconsci che sono stati repressi, in quanto le esigenze del quotidiano non consentono all’individuo, di poter soddisfare sempre i suoi desideri inconsci, perché spesso questi sono contrari all’esigenze della vita. Questo conflitto crea una tensione istintiva, che proibisce a questi desideri, di potersi esprimersi durante lo stato di veglia, tuttavia durante la notte, attraverso una soddisfazione immaginaria, quest’accumulo di tensione può scaricarsi attraverso il sogno, consentendo così all’individuo di potersi addormentare.

Lo scopo del sogno non è solo il soddisfacimento di un desiderio.

La salute mentale è l’essenza dell’integrazione della personalità, intesa come liberazione delle potenzialità dell’individuo. Quando queste potenzialità vengono represse, riemergono sotto forma di nevrosi. L’obiettivo della terapia è di cercare di liberare queste emozioni represse, in modo da poterle dirigere verso scopi utili per ricostruire l’integrità della personalità. Anche i sogni svolgono la medesima funzione, se interpretati in modo corretto, in quanto consentono di liberare le esperienze e le emozioni represse.

Considerare nei sogni solo l’appagamento del desiderio è quindi una forte limitazione, in quanto occorre esaminare il tutto, anche le inibizioni, i timori e il senso di colpa. Quindi è essenziale anche il problema causato da quel desiderio, che costituisce ciò che il sogno presenta e che vuole risolvere.

Tuttavia, contrariamente all’insegnamento di Freud, vi sono diversi analisti freudiani stereotipati, che formulano ipotesi sui sogni, anche in assenza di libere associazioni, per cui riaffermano sempre gli stessi temi fondamentali della teoria, riescono a scoprire solo ciò che è già noto. La loro interpretazione quindi, non individua il vero significato del sogno, ma si traduce in una conferma di una teoria inquinata dal loro pregiudizio. Ciò significa che i significati non sono scoperti, ma ipotizzati sulla base di una razionalizzazione dell’analista che è lontana dall’esperienza di chi ha sognato, in quanto non riguardano le sue profonde esperienze.

Nell'interpretare un sogno, occorre innanzitutto chiedersi quale atteggiamento cosciente il sogno cerca di compensare.

Diversi problemi che emergono nei sogni non hanno un’origine inconscia, ma rappresentano ciò che durante il giorno ha preoccupato la nostra mente, a cui non è riuscita a dare una risposta adeguata per la risoluzione del problema. In questi casi il sogno non è la conseguenza di un conflitto fra conscio e inconscio, non è il linguaggio usato dall’inconscio per esprimersi, ma più in generale è un tentativo di risoluzione di problemi che possono essere inconsci o consci.

Tuttavia i sogni non risolvono i problemi che la mente razionale non è riuscita a risolvere, semplicemente ci mostrano quella parte del problema che avevamo respinto perché sollecitati dalle necessità della vita, che ha obbligato la coscienza a farci ritenere di aver risolto un problema, che tuttavia ci preoccupa ancora.

La potenzialità dei processi onirici risiede nella capacità di promuovere immagini mentali di qualsiasi problema, consentendo ai sogni di trasformare le idee in immagini visive, che sono più efficaci del ragionamento logico. Inoltre i sogni hanno una maggiore carica emotiva, che contribuisce ad accentuare la drammaticità dell’esperienza onirica, rispetto alla coscienza, le cui funzioni sono principalmente di critica e di discriminazione, in quanto opera secondo ragione, logica e deduzione, mentre il subconscio opera per analogie, similitudini e suggestioni.

Nei sogni vediamo noi stessi, così come ci vede il nostro subconscio. Nella rappresentazione drammatica del sogno, le persone che compaiono rappresentano le caratteristiche da cui possiamo dedurre la natura dei nostri problemi, mentre dall’osservazione delle azioni che compiono, è possibile scoprire la soluzione che il nostro subconscio suggerisce per risolvere un nostro problema.

Nei sogni i pensieri, i sentimenti e gli atteggiamenti mentali appaiono spesso personificati e rappresentati da una persona conosciuta o immaginata che li possiede. Ad esempio la sessualità di chi sogna, potrebbe essere rappresentata da una donna dai facili costumi, i sentimenti di vendetta proiettati in una figura che li personifica. Inoltre, nei sogni tutte le cose materiali sono viventi (alberi, sole, ecc.), mentre le cause degli avvenimenti non sono mai naturali, in quanto sono sempre causate da poteri magici, per cui non esiste il determinismo, in quanto tutto è causato da agenti dotati di vita.

A volte i sogni mettono insieme esperienze simili del passato che apparentemente non hanno alcuna connessione logica, ma se esaminate con attenzione emergono elementi comuni. Ad esempio, se durante il giorno abbiamo avuto atteggiamenti impulsivi, è possibile che nei sogni possano riemergere esperienze simili del passato, in cui abbiamo commesso errori a causa dell’impulsività. Nel richiamare le idee per similitudini, il sogno non fornisce le ragioni, si limita semplicemente a ricordare le occasioni in cui si è verificato qualcosa di simile.

Generalmente il sogno è una rappresentazione drammatica in cui tutti gli attori hanno sempre una qualche relazione con chi sogna, sono una parte di chi sogna, che non rappresenta la propria persona, ma una idea, un tipo mentale (per esempio, un personaggio cattivo potrebbe rappresentare la cattiveria). Inoltre, la personalità degli individui possiede diverse caratteristiche, spesso in conflitto fra loro, che sono alla base dei problemi che il sogno cerca di riprodurre. Quindi, mentre il sogno trasforma pensieri, idee ed emozioni in persone che li rappresentano, nell’interpretazione occorre seguire il percorso inverso, al fine di scoprire cosa rappresentano queste persone, per poter capire cosa esse sono per noi, con quale aspetto della nostra personalità ci identifichiamo. Inoltre occorre comprendere se rappresenta una persona oggettiva, oppure una caratteristica o una qualità di quella persona. Ad esempio se un individuo sogna un dottore che lo cura, questo può rappresentare oggettivamente il dottore, oppure rappresentare simbolicamente il papà, o colui che guarisce.

La mente nei sogni è simile a quella dei primitivi e dei bambini piccoli, pensa solo in termini di simboli, non di pensieri astratti, non è in grado di stabilire relazioni di causa effetto, per cui ritiene che un evento accaduto dopo un altro, è conseguenza del primo. Il pensiero ha luogo a livello delle sensazioni, delle percezioni e non su quello delle idee, per cui è illogico, argomenta per analogie spesso molto superficiali, anche se è ritenuto molto convincente, mette insieme cose che sono simili e trae delle conclusioni alcune delle quali sono senza senso.

L’uomo primitivo credeva nei suoi sogni, piuttosto che nelle sue percezioni e si basava su di essi per affrontare le vicende del vivere quotidiano. Ad esempio, se un uomo sognava di fare l’amore con la moglie di un altro e lo si veniva a sapere, gli uomini primitivi credevano che l’atto fosse effettivamente avvenuto, per cui punivano il presunto adultero, che riconosceva ed accettava la punizione.

Data Inserimento Post 07/12/2011 23:39:07  |  Social Bookmark
  • Digg
  • del.icio.us
  • Google
  • Yahoo
  • Technorati
  • Facebook
  • OKNOtizie
  • Email
Title I Commenti sono Disabilitati

cane che parla

 
Software Free
Software Free
Download i migliori software gratis
I migliori blog
I migliori blog
Notizie e articoli dai migliori Blog
Senso di Te
Senso di Te
Raccolta Poesie di Antonio Sammartino
Test Psicologico
Test Psicologico
Test sul Desiderio Femminile
Sogni e Numeri
Sogni e Numeri
Interpretazione dei Sogni in Numeri
Test Psicologico
Test Psicologico
Calcola l'Affinità di Coppia